Targa ciclomotore

La procedura per la richiesta della targa del ciclomotore varia a seconda che il veicolo abbia il vecchio targhino a cinque cifre o abbia già la nuova targa quadrata a sei cifre oppure sia un veicolo nuovo.

Se ha il targhino
Occorre presentare:

  • il certificato tecnico del ciclomotore
  • carta d’identità e codice fiscale del richiedente (per le società: visura camerale e carta d’identità e codice fiscale del rappresentante legale)

Se ha già la nuova targa

In questo caso occorre presentarsi insieme al venditore in quanto è necessario effettuare la sospensione della targa di sua proprietà dal ciclomotore oggetto della vendita e richidere la nuova targa a nome dell’acquirente.
I documenti necessari sono:

  • carta d’identità e codice fiscale dell’acquirente (per le società: visura camerale e carta d’identità e codice fiscale del rappresentante legale)
  • carta d’identità e codice fiscale del venditore (oppure il foglio di sospensione nel caso sia già stata fatta)
  • libretto di circolazione del ciclomotore

Ciclomotore nuovo

  • certificato di conformità e la fattura di acquisto
  • carta d’identità e codice fiscale dell’intestatario (per le società: visura camerale e carta d’identità e codice fiscale del rappresentante legale)